CoronavirusNews

Aumento del numero dei contagi

0

Aumento del numero dei contagi

La notizia dell’aumento del numero dei contagi arriva proprio oggi, in data 26 Marzo, dal Governatore della Lombardia Fontana, il quale ha annunciato 2500 nuove persone affette da Covid-19. Sembrava quasi un sollievo il fatto che ormai da 4 giorni consecutivi i numeri fossero scesi lasciando una piccola speranza al popolo italiano. Ma oggi è arrivato il tracollo, di nuovo. Non è quindi possibile affermare se gli effetti della quarantena stiano effettivamente avendo un impatto positivo, la situazione rimane incerta. A causa di questi numeri altalenanti, è quindi uscito un nuovo modulo per l’autocertificazione, ancora più restrittivo rispetto ai precedenti. Le origini di questi nuovi contagi potrebbero derivare dalle numerose attività ancora operative e dai posti di lavoro che continuano ad essere aperti e produttivi. Così come le uscite per recarsi al supermercato dove, nonostante le misure precauzionali, continuano ad esserci agglomerati di persone. È, dunque, consigliabile limitare il più possibile anche le uscite per recarsi nei supermercati, cercando di fare una spesa più consistente e abbondante al fine di poter contenere gli agglomerati di persone. Ma non solo, un’altra possibile causa dell’aumento del numero di contagiati potrebbe essere data dalla presenza di molte persone asintomatiche ovvero, positive al Covid-19 ma che non manifestano alcun tipo di sintomo, apparendo del tutto sane. Contro questa tipologia di problema, al momento non è prevista alcuna soluzione. Lo stesso governatore Fontana ha, infatti, spiegato e chiarito la questione inerente ai tamponi, confermando che solo coloro affetti da evidenti sintomi verranno sottoposti al tampone, seguendo le direttive delle autorità sanitarie. Ciò accade poiché i laboratori sanitari sono in grado di analizzare un numero pari a 5000 tamponi giornalieri e se questi dovessero aumentare, ci sarebbe il rischio di non riuscire ad analizzarli tutti entro i limiti di tempo. Di conseguenza, la questione degli asintomatici rimane un grande punto di domanda siccome non è possibile controllare effettivamente coloro che sono affetti da Covid-19 ma non presentano sintomi.

Attualmente il numero dei contagiati confermati è pari a 57521, il numero dei decessi è pari a 7503 mentre il numero dei guariti è salito a 9362.

Cremona: primi controlli con i droni

Previous article

Nuovi casi a Codogno

Next article

You may also like

More in Coronavirus